Tutto sul bouquet della sposa e i consigli per scegliere quello che fa al caso tuo

Uno degli accessori più importanti per la sposa il giorno del matrimonio è il bouquet di fiori. Ma come scegliere quello giusto? Ecco qualche consiglio che potrà aiutarti a scegliere il bouquet più adatto a te.

Il bouquet della sposa è l'accessorio per eccellenza e va considerato parte integrante dell'abito e non parte dell'allestimento floreale.

Infatti la forma, il colore e il tessuto dell'abito della sposa saranno le nostre guide per scegliere il bouquet più adatto a noi.

Ma da dove partire per scegliere il bouquet della sposa perfetto? 

La regola generale  consiglia di utilizzare per un abito semplice un bouquet ricco e articolato, invece per un abito particolarmente ricco meglio scegliere un bouquet più piccolo, discreto, che copra il meno possibile l'abito e le sue decorazioni.
Questo è il punto di partenza per la scelta del nostro bouquet.

Ma quali caratteristiche deve avere il bouquet perfetto?

Possiamo riassumere con 3 caratteristiche principali un bouquet che ci permetta di fare bella figura e che sia piacevole da utilizzare:

  • deve durare tutta la giornata, senza disfarsi al primo appoggio;
  • deve essere leggero e maneggevole;
  • deve essere comodo e soprattutto non deve sporcare e perdere polline.

Esistono moltissimi tipi di bouquet, ma quelli più utilizzati sono:

Bouquet rotondo

Il bouquet rotondo è il più classico e quello in assoluto più utilizzato dalle spose.
Compatto e rotondo si abbina facilmente a qualsiasi look, può essere realizzato con un'unica tipologia di fiore e di colore oppure può essere composto da un mix di diversi tipi di fiori e colori.
E' molto romantico, adatto a spose di tutte le altezze e soddisfa i 3 criteri principali di scelta che abbiamo visto su.

Bouquet a cascata

Questa tipologia di bouquet è molto elegante e fa un bellissimo effetto scenico, ideale per chi vuole stupire.
Di solito sono molto grandi e sono quindi preferibili a spose abbastanza alte.

Bouquet a mazzolino

Il bouquet a mazzolino è molto utilizzato in quei matrimoni dove l'eleganza è sinonimo di semplicità e raffinatezza, dove si preferiscono piccoli accessori ma molto curati ed delicati.
È composto da fiori che sembrano stati appena raccolti.
Adatto alle spose che amano la semplicità e ideale per i matrimoni in stile country all'aria aperta.

Bouquet a fascio

Detto anche a braccio o a stelo lungo perché composto appunto da fiori a gambo lungo
È considerato anticonvenzionale conservando grande eleganza e raffinatezza.
È adatto alle spose più originali e per quelle che vogliono stupire e fare tendenza.
È un'ottima soluzione per le spose di tutte le altezze, basta tagliare i gambi al punto giusto!
Consigliamo di posizionarlo nella curva interna del gomito, come se venisse cullato, questo permetterà alla sposa di portarlo comodamente e agli invitanti di poterne apprezzare tutti i fiori.

Ti è piaciuto l'articolo? Se pensi che possa essere utile a qualche amica condividilo sui social!
Grazie alla prossima
Maura Miniero

giovedì 07 giugno 2018

Organizza il tuo matrimonio con
Maura Miniero

Con un'esperienza pluri-decennale tra Napoli e Londra nell'organizzazione di matrimoni, la wedding planner Maura Miniero ti guiderà prima, durante e dopo il matrimonio, per organizzare tutto alla perfezione e rendere il tuo matrimonio unico e indimenticabile.
Privacy Policy - Cookies Policy
Sito web by Sokan Communication
Sito protetto da reCAPTCHA: Privacy - Termini